ASSISTENZA CLIENTI:
FAQ NEWSLETTER

Blog

Articolo del blog

media
19 aprile 2022

Beauty routine primaverile: i gesti di bellezza per prepararsi all'estate

Lungo il corso della primavera la nostra pelle comincia a essere esposta al sole per più tempo, mentre quest’ultimo aumenta di intensità con l’estate che si avvicina.

È il momento giusto per far sì che la nostra pelle cominci a prendere un bel colore, in maniera graduale e, soprattutto, è importantissimo prepararla alle esposizioni più prolungate che verranno.

Vediamo insieme qual è la skincare giusta per farlo.

La beauty routine di primavera

Si parte da una regola indispensabile da non dimenticare mai: una cute senza impurità si colora più rapidamente e ha un aspetto salutare, quindi, ogni giorno è indispensabile detergere la pelle di viso e corpo e struccarsi alla sera. A tal fine, anche una esfoliazione delicata, una o due volte alla settimana, è utile per eliminare le cellule morte e per ottenere un’abbronzatura più uniforme e luminosa.

Molto importanti sono le maschere e i peeling, da eseguire almeno una volta a settimana: la rimozione delle cellule morte è indispensbile per il turn over cellulare. Per quel che riguarda l’idratazione, le maschere viso sono utili anche da questo punto di vista, in quanto utili per donare principi idratanti, essenziali per prepararsi al sole e alle temperature più alte.

Un altro step importante è relativo all’utilizzo della giusta crema idratante, da scegliere in base al proprio tipo di cute, e più efficace se applicata dopo un siero, che aiuta a ottenere un colorito più uniforme. Meglio ancora se ne scegliamo una leggera per la mattina e una più ricca per la sera, dato che quando dormiamo la cute si rigenera al meglio.

I raggi UV raggiungono la loro massima intensità (verso maggio), quindi, oltre a preparare la pelle all’esposizione solare, è importante evitare di trascorrere troppo tempo al sole, specialmente le prime volte.

Buone abitudini

Ricordiamo che la protezione solare va applicata sempre, e che è bene idratare la cute anche dall’interno, assumendo almeno un litro e mezzo di acqua quotidianamente e assumendo costantemente frutta e verdura fresca.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.