ASSISTENZA CLIENTI:
FAQ NEWSLETTER

Blog

Articolo del blog

media
15 luglio 2022

Tutti i benefici dell'acqua di mare

Abbiamo tutti sentito parlare dei benefici del sole o delle vitamine tipiche della frutta e della verdura estive, ma c'è un altro elemento in estate da cui traiamo benefici, senza nemmeno saperlo: il mare. I benefici dell'acqua di mare per la salute del corpo, ma anche della mente, sono numerosissimi. Un vero e proprio elisir di bellezza e salute, dovuto alla complessa composizione dell’acqua di mare che, oltre a contenere alti quantitativi di cloruro di sodio, è anche ricca di calcio, magnesio, potassio, ferro, zolfo, fluoro e iodio. Una vacanza al mare quindi può fare bene non solo all'anima, ma anche alla salute fisica.

Scopriamo, dunque, quali sono i principali benefici legati all’acqua di mare:

  1. Rafforza il sistema immunitario

L'acqua salata è una fantastica medicina per le persone con difese immunitarie indebolite o tendenti all’anemia.

Una nuotata in mare favorisce la produzione di immunoglobuline secretorie e circolanti.

  1. Rende la pelle più bella e sana 

Il sodio, il rame e lo zolfo contenuti nell’acqua marina, le conferiscono proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e antibatteriche, che combinate al sole, alleviano significativamente eczemi, acne, psoriasi, dermatiti atopiche e altre patologie cutanee. L’osmosi, insieme al cloruro di sodio e allo zolfo, le consentono anche di accelerare la cicatrizzazione e attenuare i segni.

  1. Aiuta a contrare ritenzione idrica e cellulite

Grazie a un processo chiamato osmosi, l’acqua di mare è in grado di favorire il drenaggio dei liquidi accumulati, andando a contrastare edemi e stati infiammatori dei tessuti.

Inoltre l’acqua, avendo una temperatura mediamente fredda, non solo ha effetti positivi sul sistema linfatico, ma ha un effetto tonificante su tutta la muscolatura.

  1. Aiuta a dimagrire

L’acqua di mare stimola il corretto funzionamento del metabolismo, grazie alla presenza di iodio.

In pratica, il corpo brucia più velocemente i cibi e il grasso, anche a riposo.

  1. Migliora la respirazione

Le persone che soffrono di asma, tosse grave, catarro e altri problemi respiratori dovrebbero andare in spiaggia per respirare la brezza e nuotare nel mare. L'acqua salata contiene, infatti, cloruro di sodio e di magnesio, iodio, potassio, bromo, calcio e silicio, che agiscono come un vero e proprio aerosol marino, aiutando a liberare le vie respiratorie da tossine e altri elementi che attaccano i polmoni.

  1. Rasserena lo spirito

L’acqua di mare può esercitare notevoli benefici sull’umore e lo stato d’animo delle persone. Difatti, gli ioni negativi generati dalle onde stimolano la secrezione di serotonina ed endorfine, essenziali per il buonumore.

Inutile dire, infine, che la sola vista del paesaggio marino, con i colori, i movimenti e i suoni caratteristici, esercita una vera e propria attività rilassante per la mente!