ASSISTENZA CLIENTI:
FAQ NEWSLETTER

Blog

Articolo del blog

media
29 dicembre 2022

Quali sono i cibi detox dopo le feste?

Natale per molte persone è sinonimo di famiglia, condivisione, senza dimenticare che il simbolo delle feste è rappresentato dal cibo, con cui spesso si esagera! Il risultato sono grandi abbuffate natalizie che ci portano a consumare pasti abbondanti e spesso grassi.

Per alleggerire il vostro senso di colpa e aiutarvi a rimettervi in forma e in salute, abbiamo pensato di proporvi cibi detox per dopo le feste. Entriamo nel vivo!

Partiamo col dire che non bisogna seguire diete drastiche “fai da te”, ma sposare uno stile nutrizionale sano, anche con l’aiuto di un esperto, se necessario: affidarsi a uno specialista è fondamentale perché quest’ultimo elabora un regime alimentare in base alla condizione del paziente e agli obiettivi da raggiungere.

Più che di ‘dieta post cenone’, sarebbe meglio parlare di una corretta alimentazione che dovremmo seguire sempre e non solo in questa fase di ripresa. Si tratta dunque di un regime alimentare che dovrebbe rientrare nelle nostre abitudini quotidiane, al fine di preservare e migliorare la salute. Ciò che bisognerebbe fare, quindi, è adottare quindi uno stile nutrizionale sano, equilibrato e quanto più vario possibile. Questo prevede che i pasti principali siano completi e bilanciati, ossia composti da carboidrati, proteine e fibre, ricordando che i benefici di una nutrizione adeguata partono dalla scelta degli alimenti che compongono i nostri pasti.

Sarebbero da prediligere, sicuramente, alimenti di origine vegetale come frutta, verdura e legumi, che sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Inoltre, è importante consumare regolarmente cereali (pasta, pane, riso eccetera), meglio se integrali. I carboidrati contenuti nei cereali, infatti, rappresentano la primaria fonte di energia dell’essere umano.

Dopo le abbuffate gli organi più affaticati saranno sicuramente fegato e reni, mentre le conseguenze dirette più frequenti riguardano i parametri del colesterolo, che potrebbero essere fuori norma.

Per riequilibrare l’organismo dovremmo consumare cibi ricchi di antiossidanti, depurativi e antinfiammatori. Come azione detox si consiglia di utilizzare la barbabietola rossa che aiuta ad eliminare le tossine e migliora la circolazione. Potete aggiungerla cruda o cotta al vapore in frullati, nell’insalata del pranzo o nella zuppa della sera.

Infine, per una potente azione antinfiammatoria, potete arricchire la vostra dieta detox post natale con spezie, quali curcuma, pepe e peperoncino, ideali da aggiungere all’olio che si utilizza per condire, in quanto favoriscono il dimagrimento aumentando la combustione dei grassi e riducendo l’infiammazione dei tessuti.

Anche l’idratazione riveste un ruolo cruciale in un regime alimentare corretto. Per garantire al nostro organismo un’adeguata idratazione ed eliminare i liquidi in eccesso è importante consumare almeno 2 litri di acqua al giorno. Se durante la giornata non dovessimo riuscire a bere come dovremmo, possiamo compensare preparando, la sera, tisane, tè o infusi.