ASSISTENZA CLIENTI:
FAQ NEWSLETTER

Blog

Articolo del blog

media
11 maggio 2022

Dolori al collo e lavoro d'ufficio. Consigli e rimedi.

Il lavoro d’ufficio per molte persone comporta lo stare seduti al pc per diverse ore, in alcuni casi senza la possibilità di prendersi le dovute pause e, ancor peggio, sotto la pressione delle scadenze e dello stress che alcuni lavori possono portare.

Si vanno a sommare, in sostanza, tutta una serie di fattori di rischio che possono corroborare quella tensione muscolare che porta a dolore al collo o alla cervicale, su tutti la postura e la sedentarietà.

Cerchiamo di capire insieme come ovviare a tale disturbo.

Una postazione di lavoro sana

Una delle cause più frequenti di dolore al collo è la postura errata davanti al computer ed è indispensabile, prima di tutti, riuscire a rendere ergonomica la postazione lavorativa, dato che la posizione seduta prolungata (ed errata) porta a un aumento considerevole della tensione e della rigidità dei muscoli del collo.

Quando i muscoli di spalle e collo sono costantemente troppo contratti, possiamo sviluppare un vero e proprio disturbo cervicale, con tutti i sintomi ad esso annessi, e che può interessare anche le strutture articolari della spalla.

Ci sono una serie di accorgimenti che possono essere di grande supporto a chi trascorre molte ore al pc, come ad esempio:

  • un mouse ergonomico che riduca l’impatto sul polso;

  • una sedia ergonomica, di qualità;

  • mantenere una posizione corretta.

Esercizi mirati

Se da un lato è importante prevenire e coadiuvare il trattamento dei dolori con le buone pratiche di cui sopra, la cosa migliore par far passare il dolore al collo è eseguire degli esercizi mirati a rinforzare la muscolatura e distenderla.

Gli esercizi che seguono constano del mantenere una posizione per la durata di 5 respiri e che va ripetuta 2-3 volte per ogni movimento.

Primo esercizio

Piegare la testa sul lato destro, mettere la mano destra sopra l’orecchio e tirare verso la spalla facendo pesare il capo verso il lato destro. Ripetere sul lato sinistro.

Secondo esercizio

Posizionare entrambe le mani dietro il capo, piegare in avanti la testa e far pesare le braccia in avanti.

Terzo esercizio

Girare la testa verso la spalla destra, piegarla verso il basso, mettere la mano destra dietro la nuca e tirare dolcemente verso il basso. Ripetere sul lato sinistro.

Attività fisica

Oltre agli esercizi mirati, è bene ricordare che l’attività fisica in generale migliora la forza dei muscoli e regala un buon effetto anti-stress, grazie al rilascio post allenamento di principi anti infiammatori e rilassanti, aiutando a distendere la muscolatura del collo e rendendolo meno vulnerabile alle tensioni che subisce durante la giornata.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.