ASSISTENZA CLIENTI:
FAQ NEWSLETTER

Blog

Articolo del blog

media
29 luglio 2022

Neonati al mare, come gestirli?

Con l’arrivo dell’estate, sono molti i genitori con bambini piccoli che si chiedono se per loro il mare sia adatto. Quali sono i consigli da seguire quando si portano i neonati al mare?
Iniziamo dicendovi che il neonato ha bisogno di tranquillità, di vedere rispettate le sue esigenze e di grande cura. Ma con qualche accortezza potrete godere della spiagge e del mare insieme a lui. E allora ecco qualche consiglio su come portare un neonato al mare e in spiaggia senza stress.
Scegliere l’orario giusto: i bambini possono andare al mare anche da molto piccoli. C’è solo un aspetto, fondamentale, a cui bisogna prestare la massima attenzione: l’orario in cui si devono portare i bambini al mare, o la mattina presto, o nel tardo pomeriggio. Evitare categoricamente le ore centrali è fondamentale per evitare febbre e ustioni. Evitate, quindi, gli orari che vanno dalle 10.30 alle 16.30/17.00, cioè quando i raggi ultravioletti sono nocivi. Va benissimo portare i bambini la mattina presto, dalle 7 alle 9 e mezza, o nel pomeriggio dopo le 17.

  • Scegliere l’orario giusto: i bambini possono andare al mare anche da molto piccoli. C’è solo un aspetto, fondamentale, a cui bisogna prestare la massima attenzione: l’orario in cui si devono portare i bambini al mare, o la mattina presto, o nel tardo pomeriggio. Evitare categoricamente le ore centrali è fondamentale per evitare febbre e ustioni.

  • Acquistate una crema solare protettiva specifica per neonati e applicatela mezz'ora prima di uscire.

  • Mettete al bambino un cappellino per proteggere testa.

  • Portate con voi tutto l'occorrente per i cambi, body puliti, pannolini, salviette e asciugamani.

  • Scegliete una spiaggia attrezzata, un lido che abbia bagni puliti, ombrelloni, bar e punti d'ombra.

L’ultimo aspetto riguarda il bagno nell’acqua di mare che, essendo ricca di sale, disidrata particolarmente la pelle. Il bagno si può fare, richiede soltanto delle piccole accortezze:

Neonati e bambini piccoli possono fare il bagno, ma bisogna ricordarsi di sciacquarli con acqua dolce subito dopo, perché l’acqua salina disidrata la cute dei bambini. Ricordate che la pelle del neonato è estremamente delicata.